Abatini Giorgia

Mi chiamo Giorgia, ho 25 anni, e sono cresciuta ad Albano, imparando a conoscere bene i suoi pregi e difetti.
 
Mi sono laureata durante il periodo del lockdown in Scienze del Turismo.
La mia tesi è stata “Organizzazione e turismo nei Castelli Romani”, e mi piacerebbe partire da qui per raccontare ciò che vorrei per la mia città…
Per scrivere il mio lavoro è stato difficile reperire materiale ed informazioni dagli enti e dalle associazioni turistiche operanti nel territorio dei Castelli sia via mail che per telefono, a causa della chiusura degli uffici, ma ciò che più mi ha deluso è stato non ricevere risposta da chi opera ad Albano, la mia città.
Questo è uno dei tanti motivi per cui vorrei che Albano, grazie soprattutto alla sua particolarità storica e monumentale, diventasse un punto di riferimento, accessibile a tutti, e quindi anche a chi viene da fuori dell’Italia, come i cittadini delle nostre città gemellate.
 
Durante il gemellaggio con Homburg, a cui ho avuto modo di partecipare essendo cresciuta bilingue, sono stati tanti i complimenti fatti al nostro paese per la sua bellezza storica ma non da meno sono stati i complimenti fatti ad artigiani e commercianti per il lavoro che svolgono.
Da parte loro i progetti e offerte per noi giovani come, scambi interculturali, possibilità di imparare un mestiere e studiare in Germania ci sono, da parte nostra devono seguire i fatti ed un impegno alle parole, cercando di trarre il meglio dall’alleanza nata.
 
Questo può essere l’inizio di un percorso di rinascita, so che le problematiche sono tante e non sarà facile, ma solo INSIEME possiamo farcela. #ViviAmoAlbano.
 
 

I Candidati